Kid Rock si candida davvero al senato americano?

Kid Rock si candida davvero al senato americano?

E' del febbraio scorso l'indiscrezione sulle possibili intenzioni di Kid Rock di candidarsi al seggio del senato americano dello stato del Michigan. Il rocker non ha mai nascosto le sue simpatie politiche per il Partito Repubblicano ed è un acceso sostenitore di Trump, tanto che ai suoi concerti e sul suo sito vende magliette che difendono il Presidente degli Stati Uniti.

Kid Rock, il cui vero nome è Robert Ritchie, ha ora lanciato un sito, www.kidrockforsenate.com in cui vende merchandising, e ieri ha postato questa immagine e queste parole su Twitter.

Il dubbio che si tratti di un'operazione di marketing è lecito, perché il negozio è ospitato sui server della Warner, la sua casa discografica. Ma, dovesse davvero candidarsi, potrebbe sfidare la democratica Debbie Stabenow, e forse anche il suo amico Ted Nugent, pure lui apertamente schierato a destra.

 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.