Comunicato Stampa: Bright Eyes in concerto il 6 marzo a Milano

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


In America sono un caso: due singoli in cima alle classifiche dell’autorevole Billboard... A fine gennaio, in contemporanea l’uscita di due nuovi dischi a conferma della creatività incontenibile di Conor Oberst Dopo il tour con Bruce Springsteen e i REM per la campagna VOTE FOR CHANGE a sostegno di John Kerry Bright Eyes partono per il tour mondiale

L’unica data in Italia di
BRIGHT EYES
Special Guests RILO KILEY

DOMENICA 6 MARZO 2005
MILANO – TRANSILVANIA
Via Paravia, 59
Info-line Indipendente 0434-208631
prezzo del biglietto € 15,00 + 15% diritti di prevendita

Biglietti in vendita da

LUNEDI’ 20 DICEMBRE 2004
Informazioni su come acquistare i biglietti:

- in tutti i Punti Vendita TicketOne (per conoscere il Punto Vendita TicketOne più vicino visita il sito www.ticketone.it
oppure chiama il Call Center TicketOne 899.500.022 (per informazioni e acquisto) - telefonicamente con Pronto Pagine Gialle 89.24.24 (attivo 24 ore su 24)

In "I'm Wide Awake, It's Morning" e "Digital Ash In a Digital Urn", i due nuovi album dei Bright Eyes che verranno pubblicati in contemporanea il 24 gennaio (su Saddle-Creek), Conor riesce a mantenere tutte le qualità che hanno garantito il successo dei suoi lavori precedenti, riuscendo però anche a raggiungere un nuovo e più maturo livello di espressione, nonché una meritata e ormai inconfutabile appartenenza alla categoria dei grandi autori americani.
Negli anni che hanno preceduto l'uscita del loro quarto album, "Lifted or The Story Is In The Soil, Keep Your Hear To The Ground", i Bright Eyes sono spesso stati oggetto di cambiamenti inaspettati e di grandi riconoscimenti.

Conor Oberst ed il suo seguito di musicisti, infatti, oltre ad essere stati recentemente invitati a partecipare al tour di sostegno alla campagna di Kerry insieme a Rem, Bruce Springsteen e molti altri artisti, negli ultimi due anni sono apparsi anche in trasmissioni culto negli Stati Uniti come il "Late David Letterman Show" e il "Late Shaw With Kilborn", oltre che all'MTV Shortlist Awards nel 2003. Queste performance hanno permesso al giovanissimo musicista di Omaha di legittimare, se ce ne fosse bisogno, la sua grande creatività e di catturare l'attenzione di centinaia di ascoltatori anche con la semplice accoppiata voce e chitarra acustica.
In "I'm Wide Awake, It's Morning" e "Digital Ash In a Digital Urn", i due nuovi album dei Bright Eyes che verranno pubblicati in contemporanea il 24 gennaio (su Saddle-Creek), Conor riesce a mantenere tutte le qualità che hanno garantito il successo dei suoi lavori precedenti, riuscendo però anche a raggiungere un nuovo e più maturo livello di espressione, nonché una meritata e ormai inconfutabile appartenenza alla categoria dei grandi autori americani.
I due album sono stati registrati e realizzati contemporaneamente per essere pubblicati assieme in modo da rappresentare i vari aspetti della strabordante creatività di Conor. "I'm Wide Awake, It's Morning" è un mélange delle più belle canzoni acustiche di Conor, qui coadiuvato da nomi del calibro di Emmylou Harris e di Jim James (My Morning Jacket), mentre "Digital Ash In A Digital Urn" è un album strumentalmente più sofisticato che vede la partecipazione di Nick Zinner degli Yeah Yeah Yeahs.

Gran parte dei due nuovi lavori è nata a Manhattan nel 2003; di ritorno a Lincoln l'anno successivo, Conor entra nei Presto Studios per terminare le registrazioni con il suo collaboratore e produttore Mike Mogis e con l'aiuto di una sterminata schiera di collaboratori tra cui Jase Harris, Jason Boesel (Rilo Kilei), Nick White (Tilly and The Wall), Matt Maginn (Cursive), Clave Leverett e Andy LeMasters (Now It's Overhead), Jiha Lee (The Good Life), Maria Taylor (Arure Ray), Clark Beachle (The Faint), Alex Mc Manus (The Bruces), Jake Bellows (Neva Dinova) e Jimmy Tamborello (The Postal Service).I due album sono preceduti da due singoli, rispettivamente "Take It Easy" e "Lua", che hanno già registrato un record piazzandosi, primo caso in sette anni, nelle prime due posizioni della single chart di Billboard.

INFO
Indipendente Eventi e Produzioni
Tel. 0434 20 86 31
www.indipendente.com
info@indipendente.com

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.