Morrissey dice di essere stato "terrorizzato" da un poliziotto a Roma

Morrissey dice di essere stato "terrorizzato" da un poliziotto a Roma

Il nipote di Morrissey (ex voce dei leggendari Smiths) Sam Esty Rayner, via social media ha dichiarato che il cantante sarebbe stato "terrorizzato" da un agente di polizia, lo scorso 4 luglio, mentre si trovava a Roma.

Rayner scrive che un agente avrebbe fermato Moz in Via del Corso chiedendogli i documenti. L'artista non li aveva con sé è l'ufficiale a quel punto avrebbe iniziato a tormentarlo per circa 35 minuti, alzando il tono della voce e dicendogli "So chi sei" e tenendo in mano la pistola durante tutto il dialogo. Pare che, di fronte a una folla di curiosi radunatasi, Morrissey poi abbia deciso di andarsene e l'agente non abbia fatto nulla per fermarlo.

Rayner riporta anche una dichiarazione di Morrissey che recita:

E' stato un gesto deliberato di violenza perpetrato da questo ufficiale, sprovvisto di targhetta identificativa, ma la cui motocicletta della Polizia aveva la targa G2458. Non avevo infranto alcuna legge, né mi comportavo in modo sospetto. Alcuni pasanti sono venuti in mio aiuto. Tutto questo è accaduto fuori dal negozio della Nike e molti hanno filmato il poliziotto. Credo che mi abbia riconosciuto e abbia voluto spaventarmi. Ma non ho ceduto, anche se temevo che volesse spararmi. Metto in guardi tutti da questo agente pericolosamente aggressivo. Potrebbe uccidervi.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.