Phoenix - la recensione di "Ti Amo"

Phoenix - la recensione di "Ti Amo"

“Ti amo” è il sesto disco dei Phoenix, la band di Versailles che ha più di un punto di contatto con il nostro paese (due componenti hanno origini italiane e il cantante si è sposato e ha preso casa qui insieme alla moglie Sofia Coppola).

Una raccolta di canzoni di puro synth pop che pesca dall'immaginario italiano anni 80 fatto di torrida malinconia, avventure estive e frivolezza emotiva. Il rischio cartolina è sempre dietro l'angolo, ma in questo caso quella dei Phoenix è vera e propria ispirazione piuttosto che citazione.

“Ti amo” è un disco ben più profondo rispetto alla patina luccicante ed estiva della superficie e che ci racconta, ancora una volta, del gigantesco serbatoio d'ispirazione sia di immaginario sia di suoni (c'è tantissima italo-disco tra le note di questo disco) che continua ad essere l'Italia.

Leggi la recensione completa di "TI AMO" cliccando qui

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.