Chi è Ariana Grande

Chi è Ariana Grande

Classe 1983, nata a Boca Raton, in Florida, da genitori italo-americani, Ariana Grande debutta nel mondo dello spettacolo a Broadway nel 2008, nel cast del musical "13": le sue doti da attrice convinco i produttori del network per ragazzi Nickelodeon a scritturarla per le serie televisive "Victorious" (nel 2010) e "Sam & Cat" (nel 2012), dove interpreta con successo il ruolo di Cat Valentine.

Caricamento video in corso Link

Benché il primo singolo mai diffuso dalla Grande sia "Put Your Hearts Up" del 2011, il debutto discografico ufficiale dell'artista americana viene considerato generalmente "Yours Truly", prima prova sulla lunga distanza pubblicata nel 2013 che vale alla cantante il primato di prima donna a salire in vetta alle classifiche di vendita americane nella prima settimana di pubblicazione del suo album di debutto. "Yours Truly" viene certificato negli USA disco di platino, ma - discograficamente parlando - sarà il disco del 2014 "My Everything" a consacrarla definitivamente come star del pop, grazie anche alle collaborazioni con - tra gli altri - Iggy Azalea e Dj Zedd.

Caricamento video in corso Link

Nel 2015 Andrea Bocelli la sceglie per un duetto su "E più ti penso", primo estratto dall'album "Cinema" dedicato dal tenore toscano alle più note colonne sonore della storia della settima arte.

Caricamento video in corso Link

Affermatasi ormai a livello internazionale, e chiamata per dei featuring da colleghi come Jessie J e Nicki Minaj (con le quali collabora per il singolo "Bang Bang"), Ariana Grande pubblica nel maggio dello scorso anno il proprio terzo album, "Dangerous Woman", realizzato con l'apporto di - tra gli altri - personaggi di altissimo profilo sul panorama hip hop, r'n'b e urban americano e non come Lil Wayne, Macy Gray e Future.

Caricamento video in corso Link

Il "Dangerous woman tour" di Ariana Grande era cominciato lo scorso tre febbraio a Phoenix, ed era arrivato in Europa l'8 maggio, in Svezia. La cantante si era esibita a Dublino, prima di Manchester, mentre giovedì e venerdì erano previste date a Londra, alla O2 Arena. 

Erano previste due date italiane, 15 e 17 giugno, rispettivamente a Roma e Torino. Il tour è stato sospeso, anche se una comunicazione ufficiale del promoter Live Nation non è ancora stata fatta.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.