Stramare - la recensione di "Non preoccuparti"

Stramare è il nome del progetto musicale di Matteo Palazzolo, giovane cantautore piemontese, ai nastri di partenza con l’EP d’esordio all’esordio “Non preoccuparti”, prodotto in collaborazione con Kobayashi Management disponibile dal 12 maggio 2017. Cinque i pezzi in scaletta, scritti interamente da Matteo Palazzolo, registrati e mixati da Federico Carillo al Blend Noise Studio di Milano e masterizzati da Giovanni Versari; la produzione artistica è di Kobayashi Management. Un’opera convincente, a cavallo tra Battisti e Dente. Il primo singolo che accompagna l’uscita del disco s’intitola “Salsedine” e Palazzo lo racconta così: “Questa canzone ha cambiato più volte pelle come i serpenti e ha attraversato diversi momenti della mia vita prima di mostrarsi alla luce del sole e di conseguenza mostrare me. Io e lei nel nostro habitat naturale laddove le cose sono pregne di salsedine, laddove la carne si mischia con lo spirito. Ora la lascio a chi la vuole ascoltare sperando la si tratti con cautela.”

Stramare è Matteo Palazzolo. Matteo Palazzolo è un giovanissimo cantautore piemontese classe 1997, nato a Cirié, in provincia di Torino. Scrive e canta in italiano, prendendo spunto tanto da Battisti quanto da Dente, il giusto mix di classico e di nuovo, com’é giusto che sia per un cantautore agli inizi...

Leggi la recensione completa di "NON PREOCCUPARTI" cliccando qui

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.