Sparks, una nuova anticipazione dal prossimo album. VIDEO

Sparks, una nuova anticipazione dal prossimo album. VIDEO

I fan sono in ansiosa attesa (al resto del mondo non importa nulla: del resto gli Sparks sono sempre stati una band di culto). Sono passati otto anni dall'uscita del loro ultimo album di inediti, il sorprendente e molto poco commestibile "The seduction of Ingmar Bergman", e nove dal loro ultimo album di canzoni, "Exotic Creatures of the Deep", ma ben quindici da quello che molti considerano uno dei loro capolavori, "Lil' Beethoven".
E' pur vero che nel frattempo (2015) è uscito l'album "collaborativo" con i Franz Ferdinand, "FFS", ma insomma i fratelli Mael in quanto Sparks veri e propri si sono fatti aspettare.
Un paio di settimane fa è emersa "Hippopotamus" , prima canzone dal nuovo album degli Sparks, che s'intitolerà come il singolo; poco più che un divertissement, ma in generale non una delle cose migliori sentite dal duo.
Meglio è invece "What the hell is it this time", seconda canzone-pilota, di cui è stato pubblicato ora il video, che potete vedere qui sotto, e almeno nelle strofe - il ritornello non sembra memorabile, per quel che è il ritornello, cioè la ripetizione del titolo - evoca i tempi d'oro di "Kimono my house" e "Propaganda". Il che fa ben sperare per l'album...

 

Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.