Led Zeppelin al Desert Trip? "Nessun accordo per la reunion della band" dice Billboard

Led Zeppelin al Desert Trip? "Nessun accordo per la reunion della band" dice Billboard

E' la più difficile di tutte le reunion impossibili. Eppure, nei giorni scorsi, si è acceso un barlume di speranza: un messaggio criptico sul sito ufficiale di Robert Plant ha mandato in tilt i fan, facendo tornare a parlare di un ritorno dei Led Zeppelin.

In realtà delle possibilità di reuniono della band di Plant, Jimmy Page e John Paul Jones si parla periodicamente da anni, almeno da quando, nel 2007, i tre si ritrovarono a Londra per un unico concerto in memoria del discografico e mentore Ahmet Ertegun, al quale Plant non volle dare seguito.

La bibbia dell'industria musicale Billboard ha provato a ricostruire ed indagare sugli ultimi movimenti, iniziati un mese fa, e legati alla (possibile) seconda edizione del Desert Trip, il festival californiano che lo scorso autunno ha messo in cartellone i mostri sacri del classic-rock Neil Young, Bob Dylan, Who, Roger Waters, Rolling Stones "Vorremmo avere i Led, se capite cosa voglio dire", ha dichiarato Gary Tovar, della AEG, il promoter dell'evento.

Billboard ha indagato e sostiene che l'annuncio riguarda un possibile nuovo album di Plant:

Ma non c'è nessun accordo per far sì che i membri sopravvissuti di Led Zeppelin - Jimmy Page, Robert Plant e John Paul Jones - tornino insieme, dicono le nostre fonti, mentre AEG non ha ancora annunciato un altro festival Desert Trip per quest'anno.

La fumata nera sembra essere confermata da altre fonti. Il giornalista di Rolling Stone U.S.A. Andy Green ha commentato su Twitter:

Quando ho intervistato Robert Plant, ho visto vera rabbia nei suoi occhi, dopo 6 domande sulla reunion. Non succederà, né ora né mai.

 

 

 

Scheda artista Tour&Concerti Testi
BLUES
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.