Rissa ai Vibe Awards: indagato anche Suge Knight

Rissa ai Vibe Awards: indagato anche Suge Knight
Pur avendo immediatamente respinto tutte le voci che lo volevano coinvolto nella rissa scattata ai recenti Vibe Awards, Marion “Suge” Knight risulta ufficialmente indagato dalla polizia di Santa Monica che si sta occupando del caso (vedi News). Secondo gli investigatori, il fondatore della Death Row Records potrebbe aver ingaggiato Jimmy “James” Johnson per aggredire deliberatamente il produttore Dr. Dre (suo acerrimo nemico): al momento sono in corso numerosi interrogatori per trovare le prove necessarie ad incriminare il discografico. Alle indagini partecipa anche il dipartimento carcerario: un’eventuale conferma di questi sospetti, infatti, potrebbe sfociare anche in un'accusa di violazione della libertà condizionata per Knight. Per ora, l’unico vero indagato rimane il rapper Young Buck, consegnatosi pochi giorni fa alla polizia dopo essere stato riconosciuto nella registrazione Tv dello show come l’uomo che avrebbe aggredito a sua volta Johnson (vedi News). Nel frattempo lo stesso Dr. Dre si è recato alla stazione di polizia di Santa Monica per chiedere di trattare il caso con la massima serietà.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.