Ecco i 16 finalisti di Musicultura 2017. Concerto il 1° aprile, ospite Tosca

Ecco i 16 finalisti di Musicultura 2017. Concerto il 1° aprile, ospite Tosca

Sono stati resi noti  i nomi dei sedici artisti finalisti di Musicultura 2017,  il Festival della Canzone Popolare e d’Autore, che si esibiranno dal vivo  il prossimo 1° aprile al Teatro Persiani di Recanati, in diretta su Radio 1 Rai con la conduzione di John Vignola e Tosca come ospite, protagonista di un set acustico (e anche in diretta streaming sul canale YouTube di Musicultura).
Le canzoni finaliste saranno incluse nel CD Compilation di Musicultura 2017.
Ecco i nomi dei finalisti e i titoli delle loro canzoni:

Alessandro Sipolo (Brescia) "Cresceremo anche noi"
Bob Messini (Bologna) "Statistica"
Lucio Corsi (Castiglione della Pescaia – GR)    "Altalena Boy"
Giulia Mei (Palermo) "Tutta colpa di Vecchioni"
NIco Gulino (Erice – TP) "La musica non passa"
Nunzia Bi (Telese Terme – BN) "Filastrocca"
Luca Dolci (Forlì) "Starnuti"
Francesca Sarasso (Vercelli) "Non c’incontriamo mai"
Simona Severini (Gorgonzola – MI) "Piccola Elsa"    
Il Grande Capo (Formia – LT) "Sottovoce"
Francesco Papageorgiou (Parma) "Amo la vita da farmi male"
MIrkoeilcane (Roma) "Per fortuna"
Lene (Vimodrone – MI) "In fondo al film"    
Virginia Veronesi (Lodi) "Rasserenami"
Frè Monti (Castellarano – RE) "In viaggio"
Lovain (Grottaglie – TA) "1,2,3"

 

La successiva fase del concorso porterà alla selezione degli 8 vincitori che accederanno alle serate conclusive di Musicultura 2017 all’Arena Sferisterio di Macerata nel prossimo mese di giugno. Al vincitore assoluto,  decretato  durante le serate finali, andranno in premio i 20.000 euro del Premio UBI –Banca Popolare di Ancona.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.