NEWS   |   Pop/Rock / 23/03/2017

Le "Old tapes" di Laino & Broken Seeds: il video #NoFilter

Le "Old tapes" di Laino & Broken Seeds: il video #NoFilter

Un viaggio in America, a New York, che si trasforma in musica: Andrea Laino è tornato da quel soggiorno con idee e suoni che sono diventate canzoni, composte con chitarra resofonica per strada sotto i portici del centro di Bologna.

E proprio con una chitarra lucente, Laino & Broken Seeds (nella band militano anche Gaetano Alfonsi alla batteria e percussioni e il sousaphone di Mauro Ottolini) si presentano a Rockol "The dust I own”, l'album in uscita in questi giorni, che vede la collaborazione anche del grande produttore JD Foster (Calexico, Richmond Fontaine). Andrea Laino ha registrato questo video #NoFilter per Rockol di una delle canzoni-manifesto dell'album, sia per il tema che per il sound. Ecco come la presenta:

Questa canzone si chiama “Old Tape of Memories”, vecchio nastro di memorie. E' stato registrato sul divano di casa mia, vicino alla mia collezione di vinili e al mio giradischi Augusta anni '70. Tutto in linea con la storia che racconta il pezzo e con la mia passione per il suono analogico. Quello di cui canto in questo pezzo infatti è la storia dei miei ricordi, stanze piene di libri e dischi. Serate passate ad ascoltare il jazz alla radio, la sensazione che le storie che ritornano dal passato possano essere quelle individuali o quelle di altre persone, spesso racchiuse in vecchi nastri di cassetta o vinili, a volte dimenticati.

 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi