Ufficiale: il cantante dei Vines è mezzo matto

Ufficiale: il cantante dei Vines è mezzo matto
Il suo bizzarro comportamento aveva sorpreso da subito. Lo evidenziò un paio d'anni fa, seppur con un certo tatto, il New Musical Express, la rivista che fece scoprire i Vines al grande pubblico. Ed in seguito Craig Nicholls, il cantante della band australiana, ne aveva fornito ampiamente prova; basta andare a leggere, tra le passate news di Rockol, ciò che combinò nel corso di un'intervista col settimanale rock "Kerrang!". Le reazioni di Nicholls, insomma, sono sempre parse a cavallo tra genialità e pazzia. Ora si scopre perché: perché, appunto, è a metà tra genio e pazzia. La condizione clinica del frontman del gruppo è stata rivelata durante un processo svoltosi presso il tribunale di Sidney, dove Nicholls figurava imputato per aver preso a calci, lo scorso 27 maggio, l'apparecchio di un fotografo. L'avvocato del rocker ha riferito alla corte che il suo cliente è affetto da sindrome di Asperger, un disordine neurologico nonché forma di autismo, che spinge chi ne è colpito a comportarsi in maniera antisociale. Le persone affette da questa malattia in genere si comportano in modo inopportuno in contesti sociali, sono spesso egocentrici ed ipersensibili, mancano di buonsenso ma sono in grado di avere idee eccezionalmente originali. Tra coloro i quali probabilmente hanno avuto la sindrome di Asperger figurano Einstein, e forse pure Socrate e Darwin. Per la cronaca, al processo Nicholls è stato assolto.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.