Paolo Benvegnù - la recensione di "H3+"

Paolo Benvegnù - la recensione di "H3+"

Per la sua nuova indagine sull'essenza umana Paolo Benvegnù è partito dalla molecola che riempie gli spazi tra una stella e l'altra. Una molecola di idrogeno che è anche il fondamento della vita e per questo punto di partenza per percorso che da un profondo infinito mette in luce la tensione forte e urgente dei sentimenti umani.

 E’ una fantascienza tutta fisica la sua, che vola libera nel freddo dello spazio ma a ben vedere pesantemente ancorata al corpo e alle sue pulsioni. L’accolita Benvegnù imbastisce un viaggio emozionale tra le alte sfere dell’Universo, che finisce però per tornare al punto di partenza, in tutta la sua terrena consistenza di ansie e desideri.

Leggi la recensione completa di "H3+" cliccando qui

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
26 ott
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.