Lo sfogo di Albano: ‘Loredana è interessata solo al successo’

Albano Carrisi ha rilasciato un’intervista al settimanale Gente in cui si è lamentato della volontà della moglie, Loredana Lecciso, di puntare alla notorietà nel mondo dello spettacolo.

“Non sono carceriere di nessuno. Se lei ha deciso di farlo è la sua vita, un suo diritto, ma io non c’entro e sono contrario”, ha spiegato il cantante. “Credevo di aver trovato la donna con cui rifare una famiglia. Lei, invece, puntava a conquistare uno spazio nel mondo dello spettacolo. Se me l’avesse detto, l’avrei aiutata, ma non avrei fatto due figli con lei. Anche se non vorrei sorgessero equivoci: i bambini sono una benedizione. Loredana cambiò da un giorno all’altro, quando rimase incinta di Jasmine. Volevo che la nostra storia continuasse bella e privatissima, ma lei chiedeva che facessimo delle foto per i giornali, ma non ci fu più limite. In ogni caso non ho ancora detto ‘è finita’”: (Fonti: Quotidiano nazionale, Il Messaggero) .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.