George Michael è morto nel sonno, dice il compagno. Il manager: "Ha avuto un'insufficienza cardiaca"

George Michael è morto nel sonno, dice il compagno. Il manager: "Ha avuto un'insufficienza cardiaca"

Secondo quanto riportato dalla BBC e dal comunicato della sua famiglia, il musicista di origine cipriota è morto "serenamente" nella sua  casa a Goring, nell'Oxfordshire. Ma, sebbbene i suoi problemi di salute e i suoi trascorsi con le droghe fossero cosa nota, aveva solo 53 anni. Quella parola, "serenamente" sembra stata pesata per evitare dietrologie e misteri come quello della morte di Michael Jackson, mancato nel 2009 a soli 51 anni. Ma ovviamente ci si sta già interrogando sulle cause del decesso.

La BBC riporta che  un'ambulanza del South Central Ambulance Service è arrivata nella proprietà del cantante alle 13:42, dove poco dopo è arrivata anche la Thames Valley Police. George Michael era già morto, e i paramedici hanno constatato il decesso. La polizia ha dichiarato "In questo momento la morte è considerata senza causa, ma non sospetta. Un'autopsia sarà effettuata prossimamente". La polizia ha specificato che non verranno rilasciate altre dichiarazioni fino a dopo l'autopsia.

L'unico indizio sulle cause è riportato sempre dalla BBC che scrive che secondo il manager del canante Michael Lippman, George Michael è morto di "heart failure", insufficienza cardiaca.

TMZ aggiunge, citando una non specificata fonte diretta, che il cantante è morto nel sonno. Un'ipotesi confermata nel tardo pomeriggio di oggi da un tweet del compagno Fadi Fawaz. I due si frequentavano da anni, ma avevano mantenuto un profilo basso per la loro relazione.

E' un natale che non dimenticherò mai: trovare il tuo partner morto serenamente nel letto, di prima mattina. Non smetterai mai di mancarmi.

L'ultima comunicazione ufficiale di George Michael risale a qualche settimana fa, con un post su Facebook da parte del suo staff, in cui annunciava i suoi prossimi piani: stava finendo il documentario "Freedom", con materiali inediti e d'archivio, previsto per Marzo 2017. Nello stesso periodo sarebbe dovuta uscire la ristampa di "Listen Without Prejudice".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.