Al Bano operato nella notte: ha avuto un infarto

Al Bano operato nella notte: ha avuto un infarto

Il cantante di Cellino San Marco è stato operato nella notte tra venerdì 9 e sabato 10 dicembre, dopo aver avuto un infarto. Il cantante, ieri pomeriggio, si trovava all'Auditorium della Conciliazione a Roma, per le prove del concerto di Natale ed è stato colpito da due attacchi cardiaci: il primo alle 18, il secondo alle 20. Dopo il secondo attacco, Al Bano (73 anni compiuti lo scorso maggio) è ceduto e si è fatto portare in ospedale. L'intervento è durato tre ore, ma è riuscito. A riportarlo è Oggi, che ha raccolto anche le dichiarazioni di Al Bano:
 

"Ora sto bene. Nella notte mi hanno operato. Tre ore di intervento, in semi sedazione. Sentivo tutto quello che dicevano e mi sono morsola lingua: mi veniva da fare battute ma poi ho pensato fosse meglio non distrarli. Se va bene, in un paio di giorni sono fuori. Anche perché ho tante di quelle cose da fare".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.