Black Crowes, morto il tastierista Eddie Harsch - VIDEO

Black Crowes, morto il tastierista Eddie Harsch - VIDEO

È morto Eddie Harsch, noto ai più per essere stato il tastierista della rock band statunitense dei Black Crowes. Il musicista si è spento all'età di 59 anni per cause che non sono state rese note, almeno per il momento. In un comunicato stampa, Rich Robinson, che nel 1984 fondò la band insieme a suo fratello Chris, ha scritto:

"È con grande tristezza che salutiamo il nostro caro amico Eddie Harsch. Eddie era un musicista brillante, una persona buonissima. Dobbiamo ricordare Eddie per la sua musica, il suo grande senso dell'umorismo e il suo prendere la vita sempre in maniera positiva. Chiediamo a tutti di rispettare la privacy della famiglia di Eddie in questo momento. I nostri cuori saranno per sempre con il nostro fratello musicale".


Eddie Harsch cominciò a collaborare con i Black Crowes all'inizio degli anni '90, quando i fratelli Robinson lo reclutarono per le lavorazioni del secondo album del gruppo, "The southern harmony and musical companion", pubblicato nel 1992. A partire dal tour "High as the Moon", il tastierista divenne un membro ufficiale della band: fu proprio Eddie Harsch, insieme ai fratelli Robinson, a riunire i Black Crowes nel 2005, dopo alcuni anni di pausa della band (durante la pausa dei Black Crowes, Harsch entrò a far parte della jam band dei Bulldog e suonò il basso nei Detroit Cobras). Appena lo scorso anno, il chitarrista Rich Robinson aveva dichiarato: "I Black Crowes non esistono più".

Caricamento video in corso Link

 

Black Crowes, il ritorno a Londra prima del tour 2020
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
10 nov
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.