Giorgia - la recensione di "ORONERO"

Giorgia - la recensione di "ORONERO"

"Oronero" è il nuovo album in studio di Giorgia. La cantante romana torna sulle scene discografiche, a tre anni di distanza dall'uscita del precedente "Senza paura", con 15 canzoni prodotte da Michele Canova (al suo fianco da "Dietro le apparenze" del 2011): oltre al singolo "Oronero" (testo e musica di Emanuel Lo), nel disco troviamo anche "Credo" (tra gli autori c'è Tony Maiello), "Sempre si cambia" (di Pacifico) e brani scritti dalla stessa Giorgia. Abbiamo ascoltato il disco: ecco cosa ne pensiamo.

La produzione di Michele Canova in "Dietro le apparenze", uscito nel 2011, aveva scagliato Giorgia fuori dalla sua zona comfort, le ballad soul e r&b che erano diventate il suo marchio di fabbrica della sua ventennale carriera, portandola ad esplorare i territori della dance. "Senza paura", arrivato due anni dopo, era una mediazione tra la visione sui suoni di Canova e quella della cantante romana, un disco più vicino alle radici di Giorgia che alla dance del precedente. "Oronero", il nuovo album, è la sintesi: il disco, prodotto ancora una volta da Canova, cerca di combinare tra loro i due precedenti lavori di Giorgia, l'anima elettronica di "Dietro le apparenze" e quella più suonata di "Senza paura". 

 

Leggi la recensione completa di "ORONERO" cliccando qui

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
19 set
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.