Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 26/05/2019

Miles Davis e le sue massime da antologia: 10 frasi da non dimenticare (1 / 11)

Miles Davis e le sue massime da antologia: 10 frasi da non dimenticare

Miles Davis (26 maggio 1926 – 28 settembre 1991) è uno di quei jazzisti che hanno demolito i confini tra generi, hanno influenzato artisti delle più svariate estrazioni - soprattutto rock - e sono circondati da un'aura di leggenda, rispetto e totale devozione.

La sua musica, come la sua personalità, è imprevedibile, piena di invenzioni geniali e spigolosità che spiazzano. Ma anche intrisa di una dolcezza a volte un po' aspra, da cattivo dal cuore d'oro hollywoodiano.

Nell'anniversario della nascita del grande trombettista e compositore, abbiamo scelto una serie di massime che Davis ha lasciato, nel corso degli anni: parole che ispirano ancora oggi, utili a chi abbia il tarlo della musica, ma anche come consigli di vita. E, a ogni massima, abbiamo abbinato un brano.

Buona lezione.