Bolt Thrower: addio ufficiale alle scene, la band è finita

Bolt Thrower: addio ufficiale alle scene, la band è finita

I Bolt Thrower, una delle band britanniche più rappresentative del filone black metal, dopo 30 anni esatti di attività ha comunicato il proprio addio alle scene, con un comunicato sul sito ufficiale. Esattamente un anno fa - il 14 settembre del 2015 - moriva infatti il batterista Martin "Kiddie" Kearns (peraltro per cause mai svelate, a soli 38 anni di età) e in occasione del primo anniversario della perdita il gruppo ha comunicato la decisione di sciogliersi, dopo 12 mesi di profonde riflessioni e di dolore.

Una parte del comunicato inequivocabilmente fa capire che il gruppo non ha intenzione di tornare in pista con un altro batterista. Queste le parole dei Bolt Thrower:

Quando Kiddie si è unito a noi nel 1994, anche se aveva solo 17 anni, ha subito portato un miglioramento nei Bolt Thrower come live band, e nessuno era più leale di lui e più orgoglioso di lui di far parte del gruppo. Abbiamo passato più di 20 anni assieme, girando il mondo, cambiando tre cantanti, e lui per noi era molto più di un semlice batterista. Per cui, quando abbiamo portato la sua bara là dove riposerà per sempre, la posizione di batterista dei Bolt Thrower è stata sepolta con lui. Lui è stato e rimarrà per sempre IL batterista dei Bolt Thrower.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.