Keith Richards, Robert Plant, Peter Gabriel e tantissimi altri supportano la campagna "We are not afraid"

Keith Richards, Robert Plant, Peter Gabriel e tantissimi altri supportano la campagna "We are not afraid"

Una parata di stelle ha aderito alla campagna ‘We are not afraid’ volta a raccogliere fondi per la crisi dei rifugiati e le vittime di violenza religiosa e politica. Sono oltre 175 gli artisti che hanno fornito il loro sostegno, tra questi Keith Richards, Robert Plant, Ringo Starr, Elvis Costello, Peter Gabriel, Yoko Ono, Iggy Pop, Brian Wilson, Debbie Harry, Jeff Tweedy, Chuck D, Buddy Guy, My Morning Jacket, Nile Rodgers.

La campagna ha come manifesto la canzone del cantante nigeriano Majek Fashek “We are not afraid”. Il 29 settembre uscirà un video della canzone diretto da Kevin Godley. Tutti i proventi generati da questo progetto sarà devoluto alla Human Rights Watch (HRW) e all'International Rescue Committee (IRC).

Questa campagna è stata creata su iniziativa del promotore di concerti Steve Weitzman che nel suo sito scrive: "L'idea di ‘We are not afraid’ è provocata dalla crescente violenza insensata vissuta dai cittadini di questo mondo e dal desiderio di cercare di fare la differenza, portando la consapevolezza ai temi e alle organizzazioni che si dedicano ad aiutare queste vittime. In innumerevoli manifestazioni di sostegno dopo gli attacchi in tutto il mondo le persone che vi partecipano mostrano simboli che inneggiano al non avere paura. Queste immagini hanno ispirato questa campagna. L’odio irrazionale è un tumore dell’umanità. Soccombere sarebbe il fallimento della nostra specie."

GUARDA A QUESTO LINK LA LISTA DI TUTTI GLI ARTISTI COINVOLTI

Caricamento video in corso Link
Dall'archivio di Rockol - Quella volta che (una di quelle volte che…) Keith Richards ha rischiato di morire
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.