Andrea Bocelli è Radamès: esce in tutto il mondo 'Aida'

Andrea Bocelli è Radamès: esce in tutto il mondo 'Aida'

"Aida", è l’ultima pubblicazione operistica di Andrea Bocelli per la Decca, in uscita in tutto il mondo domani, 22 luglio. La registrazione è stata realizzata all’Opera di Firenze con un cast che vede il Maestro Zubin Mehta alla direzione del Coro e dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino. Il tenore veste i panni di Radamès, comandante militare egiziano costretto a scegliere tra la fedeltà al suo re ed il proprio amore per Aida, la principessa nubiana catturata. Il ruolo di Aida è affidato al giovane soprano americano Kristin Lewis, non nuova ad interpretare le eroine verdiane. A loro si unisce un cast di interpreti “verdiani” italiani tra cui Veronica Simeoni (Amneris), Giorgio Giuseppini (il re d'Egitto), Ambrogio Maestri (Amonasro, padre di Aida e il re d'Etiopia, secondo la prestigiosa rivista Gramophone “risposta italiana a Bryn Terfel”), e Carlo Colombara (il sommo sacerdote Ramfis).

L' “Aida” è una delle opere più amate ed eseguite nei teatri di tutto il mondo. Fu commissionata a Giuseppe Verdi dal viceré egiziano Ismail Pascià (il quale voleva dare ai propri sudditi una “opera nazionale”), per l'inaugurazione del canale di Suez, ma soprattutto per l'apertura del nuovo teatro dell'opera del Cairo (le date sono pressoché coincidenti). L’opera, tuttavia, andò in scena con un anno di ritardo, alla vigilia di Natale del 1871, in quanto gli scenari ed i costumi sarebbe dovuti giungere da Parigi, ma la capitale francese era al tempo isolata a causa dell’assedio dei prussiani. La trama di “Aida”, concepita dall'egittologo Mariette Bey, piacque al Kedivè d'Egitto e fu in seguito proposta a Verdi come possibile soggetto d'opera, attraverso il librettista Camille Du Locle. All’interno dei suoi quattro atti, si ritrovano trionfi, balli, sfilate di schiavi, grandi scene dove s’animano eserciti pronti alla guerra e persino (talvolta) cavalli ed elefanti, e poi tradimenti per amore, danze propiziatorie e tanto altro ancora.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
21 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.