Robert Plant in concerto a Milano: la diretta live

Robert Plant in concerto a Milano: la diretta live

20 luglio 2016: il mitico Robert Plant, già voce dei Led Zeppelin, torna a infuocare il palco dell'Assago Summer Arena - ad Assago (alle porte di Milano).

Plant si presenta con la band dei Sensational Space Shifters e propone brani del suo ultimo lavoro "Lullaby and... the Ceaseless Roar", oltre ai classici degli Zep, pezzi del suo repertorio solista e alcune cover.

Rockol è presente e vi offre una diretta del concerto...

22:37 - Concerto finito...

22:36 - In coda a "California" Plant fa cantare al pubblico una sorta di ninna-nanna "It's hard rock for bambinos"

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/p3sqbHbZ8oHLhQAxfK-VQxI1ERA=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Frobert-plant-milano-20-07-2016-15.jpg

22:30 - Di nuovo sul palco, ora in versione semi-acustica per "Going to California". Meraviglia.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/Ljb45io0EzWZN7ryA-1wuQ6gFhw=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Frobert-plant-milano-20-07-2016-14.jpg

22:28 - Un altro "Arrivederci", ma un altro bis lo deve fare...

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/h1mXSsagulTy9EJQ4AgSXF1NHBA=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Frobert-plant-milano-20-07-2016-13.jpg

22:22 - Primo bis: attacca la cover di "Bluebirds Over The Mountain" che pochi conoscono... e a sorpresa diventa "Rock'n'roll" degli Zeppelin con Camara al goje

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/HeWHvs3hQYnmEQ6gMxIpWhVn3gE=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Frobert-plant-milano-20-07-2016-12.jpg

22:20 - "Grazie mille, arrivederci" e se ne va dopo il riffone di "Whole Lotta Love"

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/Tw1WClgvSf8aMt_752JFRqQIyyI=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Frobert-plant-milano-20-07-2016-11.jpg

22:13 - "Do we need love?" chiede Plant e "I Just Want To Make Love To You" diventa "Whole Lotta Love"; poi "Whole Lotta Love" si mischia con "Hey! Bo Diddley". Lezioni di rock'n'roll.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/VOP-GGnIcOqSvhhnHM4HwOdhWq0=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Frobert-plant-milano-20-07-2016-10.jpg

22:09 - Jam su un grande groove sul finale di "Fixin' to die"

22:00 - Plant in forma, con l'aiuto di qualche bell'effetto sulla voce. Gruppo in grado di esplorare varie definizioni del folk.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/EqwaYomf9zIMK6VJGMKlw085GPA=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Frobert-plant-milano-20-07-2016-07.JPG

21:52 - Liam “Skin” Tyson, sempre più simile a un santone indiano, all'acustica per una intensa "Babe I'm gonna leave you".

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/_NoHFJAP1DCxSmJ0u0gk5-Ubk7I=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Frobert-plant-milano-20-07-2016-09.jpg

21:48 - Billy Fuller al contrabbasso per "All the king's horses".

21:40 - Juldeh Camara suona il goje in "No place to go". Poi partono la parte di basso e il riff di "Dazed and confused". Un viaggio nelle fonti di ispirazione degli Zeppelin. Plant felice balla sulla coda. Che meravigliosa macchina da musica. E c'è pure l'archetto (non di Page, ma di Camara).

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/A57mZZxtZxKzFO_cevffHIWZ_f0=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Frobert-plant-milano-20-07-2016-08.jpg

21:30 - Secondo pezzo degli Zeppelin è "What Is And What Should Never Be". L'impatto fenomenale degli Zep è sostituito da arrangiamenti di gran gusto, più sottili. Applausi a scena aperta una, due, tre volte.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/TbZYZp4jSkFk5mFTDHFqC5oA1Ag=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Frobert-plant-milano-05.png

21:20 - Il primo pezzo dei Led Zeppelin in scaletta è "Black Dog". Meno aggressivo, più... sexy.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/7JiX7FBRHrWOExuD6xlchxbYC2o=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Frobert-plant-milano-20-07-2016-06.JPG

21:09 - Si inizia con "Poor Howard" fra Sud degli States e Africa.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/VHsproDpF9U-1r4oEexqcuefxGs=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Frobert-plant-milano-20-07-2016-03.JPG

21:05 - Sul palco, il simbolo della piuma che da 45 anni contraddistingue Plant.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/IgCz6KqOcHAOFTynjXbSZuqzUEE=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Frobert-plant-milano-20-07-2016-02.JPG

20:50 - Palco, t-shirt dei Led Zeppelin in abbondanza, ruota e Forum sullo sfondo: tutto pronto a 10 minuti dall'inizio previsto del concerto.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/J0p19vsNESnwqTvGkLIXiFZyJd0=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Frobert-plant-milano-20-07-2016-01.JPG

20:45 - Prima di Plant ha suonato il pianista boogie-woogie Mike Sanchez. I due si conoscono da una vita. Sanchez aprì come membro della band di Bill Wyman il concerto di reunion dei Led Zeppelin alla O2 Arena di Londra nel 2007. Robert Plant ha scritto la prefazione alla sua biografia "Big town playboy".

[Claudio Todesco]

 

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.