Kings of Convenience: annullato il concerto del 16 luglio a Sesto al Reghena causa lutto familiare

Kings of Convenience: annullato il concerto del 16 luglio a Sesto al Reghena causa lutto familiare

Viene comunicato che il concerto dei Kings of Convenience previsto per sabato 16 luglio a Sesto al Reghena (Pn) è stata cancellata a causa di un grave lutto familiare che ha colpito la band.

Questo il messaggio di Erlend Oye: “Cari fans italiani, purtroppo la mia adorata madre Kjersti è venuta a mancare nei giorni scorsi. Il funerale si terrà questo venerdì...come potete immaginare non ho la forza di salire subito su un palco, per cui mi duole dover cancellare il concerto di sabato a Sesto al Reghena. Spero comunque di potervi incontrare presto, Erlend”.

Le modalità di rimborso dei biglietti saranno comunicate nei prossimi giorni. Non ci sono informazioni sugli altri concerti italiani del duo norvegese il 17 luglio a Gardone Riviera (Bs), il 19 a Rimini, il 20 a Sarzana (Sp), il 22 a Cosenza e il 23 a Napoli.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.