Ligabue racconta di aver perso un figlio: 'Non ero in grado di tenere un concerto, mi sono appoggiato sui miei fan'

Ligabue racconta di aver perso un figlio: 'Non ero in grado di tenere un concerto, mi sono appoggiato sui miei fan'

A margine di un'intervista con Fabio Fazio nello studio di "Che tempo che fa" per presentare il suo ultimo libro, la raccolta di racconti "Scusate il disordine", Luciano Ligabue ha svelato di aver perso un figlio e di essersi esibito dal vivo il giorno dopo. Raccontando il racconto che chiude il libro, che ha per protagonista un musicista che deve tenere un concerto all'indomani della scomparsa di suo figlio, il rocker di Correggio ha detto:

"Il fatto che sono passati anni ti permette anche di poterlo raccontare. Dopo la nascita di un figlio che muore subito dopo, il giorno dopo c'è questo concerto che è il suo primo con voce e chitarra, la condizione più nuda in cui uno si può esibire e, quindi di una difficoltà di un certo tipo. Dl di là del racconto di qualcosa che si è sentito, il famoso 'the show must go on', quello che volevo dire è che è vero: che questa esperienza io l'ho vissuta veramente e so cosa vuol dire quell'appuntamento lì, quella volta lì. Ma so anche il beneficio che ne ho ricavato. Ero terrorizzato, ero a pezzi, non ero in grado di tenere un concerto e mi sono appoggiato su di loro (i fan)".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
12 set
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.