Concerti, Dhamm dal vivo a Milano al Champions Festival

Concerti, Dhamm dal vivo a Milano al Champions Festival

Il prossimo 26 maggio i Dhamm si esibiranno a Milano, su richiesta della UEFA - lega che gestisce il calcio europeo e che organizza la finale di Champions League sabato 28 maggio allo stadio Giuseppe Meazza di Milano - in occasione del Champions Festival, evento che si terrà dal 26 al 29 maggio nelle vie del centro del capoluogo lombardo.

La band romana , che presenterà il nuovo singolo “Il rimedio”, è composta da: Alessio Ventura (voce), Dario Benedetti (chitarre), Mauro Munzi (batteria) e Daniele Valentini (basso). Della loro partecipazione a questa rassegna dicono: “Il Calcio è fatica, fantasia, tenacia, esaltazione. Non molto diverso da quello che si prova suonando in una band. Siamo orgogliosi di partecipare ad un evento che unisce musica e sport”.

Al Champions Festival si esibiranno anche altri artisti tra cui: Benny Benassi, Lea Rue, Prime Circle, Shelly Bonet e Francesco Rossi.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.