The Voice, seconda puntata "live": cosa succede questa sera

The Voice, seconda puntata "live": cosa succede questa sera

Questa sera, 12 maggio, va in onda alle 21 su Rai2 la seconda puntata "live" della quarta edizione di The Voice.

Terminato il percorso fatto di  "Blind audition", "Battle"  e "Knockout" e dopo il primo "live" sono rimasti in gara 12 concorrenti, 3 per ognuno dei giudici: Max PezzaliDolceneraEmis Killa, e Raffaella Carrà. Questa sera saranno ospiti  Malika Ayane e Giorgio Moroder.

Ecco i cantanti in gara sono, con la città di provenienza: cliccando sul nome potete accedere alla relativa scheda, con foto e bio

TEAM CARRÀ: Beatrice Ferrantino (Nova Milanese, MB); Tanya Borgese (Polistena, RC); Samuel Pietrasanta (Catania);.
TEAM DOLCENERA: Alice Paba (Tolfa, RM); Joe Croci (Lusurasco, PC); Giorgia Alò (di Londra, nata a Roma);
TEAM KILLA: Frances Alina Ascione (nata a Burbank, Los Angeles, vive a Roma); Roberta Nasti (Napoli);  Charles Kablan (ivoriano, vive a Seriate, BG).
TEAM PEZZALI: Davide Carbone (Milano); Elya Zambolin (Monselice, PD); iWolf (Cristina De Vita e Michele Bonfitto, Foggia).

Ecco come funziona il programma, ora:

2° LIVE - 11 maggio
I 3 Talenti ancora in gara di ciascuna squadra saranno giudicati dagli spettatori da casa attraverso il Televoto: il più votato sarà promosso al terzo Live. Il Coach sceglierà, tra i 2 rimasti, il Talento da promuovere. Al termine della puntata avremo 2 Talenti per squadra che prenderanno parte al terzo Live.
 
3° LIVE - SEMIFINALE - 18 maggio
Si sfideranno le due Voci ancora in gara di ogni squadra, il Coach attribuirà 60 punti al Talento preferito e 40 punti all’altro; il pubblico deciderà attraverso il Televoto. La somma in percentuale della votazione del Coach e del risultato ottenuto nel Televoto determinerà chi della squadra accederà direttamente alla finale.
Al termine della puntata verrà aperta una nuova sessione di televoto di durata settimanale in cui sarà possibile votare i 4 finalisti.
 
4° LIVE - FINALE - 23 maggio
Dopo l’esibizione dei 4 finalisti, verrà comunicato lo “stop” al Televoto: i tre più votati passeranno alla fase successiva. Il meno votato sarà eliminato. I tre Talenti ancora in gara saranno giudicati dal pubblico attraverso una nuova Sessione di Televoto a cui verranno sommati i voti ottenuti nella precedente votazione: il meno votato sarà eliminato mentre i primi due passeranno alla fase successiva: la finalissima.
Il televoto, a cui verranno sommati gli esiti dei precedenti, decreterà il vincitore di “The Voice of Italy 2016”.
 
In caso di ex-aequo:
Nei primi due Live sarà il Coach a decidere il Talento che passerà alla fase successiva; nel terzo passerà chi avrà ottenuto il maggior numero di televoti; durante la settimana fra il terzo e il quarto Live sarà il Televoto a decretare chi può continuare la gara; durante la finale, passerà il Talento che avrà conseguito il maggior numero di televoti nell’ultima sessione di votazione realizzata, in caso di ulteriore persistenza di ex-aequo verrà aperta una nuova votazione e passerà il Talento più votato.

Scheda artista Tour&Concerti Testi
9 set
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.