Axl Rose: la prima intervista video dopo anni (sul monopattino, in corsa) - VIDEO

Axl Rose: la prima intervista video dopo anni (sul monopattino, in corsa) - VIDEO

Axl Rose, il frontman dei blasonatissimi rocker di "Appetite for destruction" (ovviamente i Guns N' Roses) non si è dimostrato certamente un animale da intervista: negli ultimi cinque anni le chiacchierate con la stampa si contano letteralmente sulla punta delle dita di una mano; in più le interviste in video sono praticamente state ancora più rare (ricordiamo anche quella clamorosamente anullata all'ultimo momento all'inizio di gennaio del 2016, con Jimmy Kimmel).

Questo quasi-silenzio stampa è stato interrotto il 25 aprile, quando Axl è stato "pizzicato" all'aeroporto di Los Angeles mentre si recava a prendere un volo aereo. qui alcuni reporter e paparazzi lo hanno avvicinato e sono riusciti a intervistarlo - al volo - filmando il tutto (come "TMZ" mostra in un video postato online). Axl - reduce dal secondo weekend del festival di Coachella - nel clip si muove utilizzando una sorta di monopattino su cui tiene appoggiata la gamba ancora costretta dall'ingessatura. Non si ferma, ma non fugge neppure, per cui i giornalisti, tenendo il suo passo, riescono a porgli alcune domande a cui lui risponde senza troppi problemi.

Axl, ad esempio, rivela che il suo pezzo preferito degli AC/DC (di cui sarà il cantante sostituto per una serie di date) al momento è "Touch too much" (del 1979, tratto da "Highway to hell" - era Bon Scott). A proposito dei concerti al Coachella invece dice:

I concerti sono stati molto buoni. Il pubblico era fantastico. E' stato molto bello. Il primo concerto è stato buono, il secondo più divertente.

Il frontman ha anche svelato che nel giro di un paio di settimane i medici lo libereranno dal gesso che gli costringe la gamba sinistra. non è mancato un riferimento alla tragica scomparsa di Prince, che Axl ha definito "una faccenda tristissima", dicendo di essere un grande fan della musica dell'artista di Minneapolis.

La reunion dei Guns N' Roses nella formazione "quasi" classica (cioè con Axl, Slash e Duff McKagan nuovamente sul palco insieme) è appena iniziata, ma è giunta la notizia di un'aggiunta di ben quattro date al "Not in this lifetime tour" che si svolgerà in Nordamerica fra il 23 giugno e il 22 agosto. A completare l'itinerario già comunicato arrivano quattro concerti a Chicago, Boston, New York e Los Angeles. Questi sono i concerti ora stabiliti:

GIUGNO
23: Detroit Ford Field, MI
26: Landover FedExField, MD
29: Kansas City Arrowhead Stadium, MO
LUGLIO
01: Chicago Soldier Field, IL
03: Chicago Soldier Field, IL
06: Cincinnati Paul Brown Stadium, OH
09: Nashville Nissan Stadium, TN
12: Pittsburgh Heinz Field, PA
14: Philadelphia Lincoln Financial Field, PA
16: Toronto Rogers Centre, ON
19: Foxborough Gillette Stadium, MA
20: Boston Foxborough Gillette Stadium, MA
23: East Rutherford MetLife Stadium, NY
24: New York East Rutherford MetLife Stadium, NY
27: Atlanta Georgia Dome, GA
29: Orlando Citrus Bowl, FL
31: New Orleans Mercedez Benz Superdome, LA
AGOSTO
03: Arlington AT&T Stadium, TX
05: Houston NRG Park, TX
09: San Francisco AT&T Park, CA
12: Seattle CenturyLink Field, WA
15: Glendale University Of Phoenix Stadium, AZ
18: Los Angeles Dodger Stadium, CA
22: San Diego Qualcomm Stadium, CA

Scheda artista Tour&Concerti Testi
Pino Daniele
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.