Ex R.E.M., Michael Stipe canta 'Ashes to ashes' di David Bowie - VIDEO

Ex R.E.M., Michael Stipe canta 'Ashes to ashes' di David Bowie - VIDEO

Il già frontman dei R.E.M. è stato tra i protagonisti dei concerti-tributo a David Bowie che si sono svolti tra il 31 marzo e il 1° aprile alla Carnegie Hall e alla Radio City Music Hall di New York; per l'occasione, Michael Stipe ha proposto dal vivo una cover di "Ashes to ashes", singolo di Bowie estratto dall'album "Scary monsters (and super creeps)" del 1980, accompagnato da Karen Elson e Paul Cantelon. Il video integrale della cover ha fatto ora il suo debutto in rete:



Caricamento video in corso Link


Questa l'originale di David Bowie:



Caricamento video in corso Link


Sempre lo scorso 30 marzo Michael Stipe ha cantato dal vivo un'altra cover di una canzone tratta dal repertorio di Bowie: si tratta di "The man who sold the World", proposta negli studi del programma televisivo "The tonight show" di Jimmy Fallon (qui il video).

In una nota pubblicata sul sito web ufficiale dei R.E.M., Michael Stipe ha riflettuto sui concerti-tributo al compianto Duca Bianco e ha rivelato che sia "Ashes to ashes" che "The man who sold the World" sono nella lista delle sue 20 canzoni preferite di sempre:

"Suonare nella Carnegie Hall e nella Radio City Music Hall è stato un grande onore. [...] Sono state due splendide serate, ho ascoltato canzoni con le quali sono cresciuto, con tutti i partecipanti che hanno onorato il repertorio di un cantautore così incredibile. [...] In una settimana ho interpretato ed eseguito due delle mie 20 canzoni preferite di sempre".


Potete leggere la versione integrale della nota cliccando qui.

canta "No time for love like now" per l'Italia
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.