Band of Horses, il nuovo album si intitola 'Why are you ok' ed esce a giugno

Band of Horses, il nuovo album si intitola 'Why are you ok' ed esce a giugno

Discograficamente fermi a "Mirage rock" del 2012, i Band of Horses sono prossimi a tornare sulle scene con un nuovo album di inediti; il disco ha già un titolo, "Why are you ok", e una data d'uscita indicativa: l'album dovrebbe raggiungere il mercato a giugno, almeno stando a quanto dichiarato dal frontman della band, Ben Bridwell. In cabina di produzione c'è Jason Lytle, cantante e frontman del gruppo alternative rock statunitense dei Grandaddy. In merito al sequel di "Mirage rock", Bridwell ha detto ad Entertainment Weekly:

"Ho cercato di attingere a un sacco di roba. Ho scritto queste canzoni di notte, visto che il giorno ero impegnato con i miei bambini. Il brano che apre l'ascolto del disco si intitola 'Dull times: the moon' ed è un pezzo epico, dura circa sette minuti".



Lo scorso dicembre, per stemperare l'attesa dei loro fan in merito al nuovo materiale, i Band of Horses avevano reso disponibile in download gratuito il brano natalizio "The Christmas thing".

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.