Jack White, un vinile della sua vecchia band spunta dall'interno di un divano - AUDIO/COVER

Jack White, un vinile della sua vecchia band spunta dall'interno di un divano - AUDIO/COVER

Un raro vinile di Jack White nascosto all’interno di alcuni divani oltre dieci anni fa è stato ritrovato dai fans.

Questa la storia. Nel 2004 White assieme all’amico Brian Muldoon militava a Detroit negli Upholsterers. Ex tappezzieri entrambi (upholsterers, per l’appunto), nascosero cento copie del singolo “Your furniture was always dead… I was just afraid to tell you” nell’imbottitura di alcuni divani. Di quelle cento copie non si è più avuta notizia, almeno fino ad ora. Due diverse persone infatti hanno contattato la Third Man Records, l’etichetta di proprietà dell’ex White Stripes, per segnalare il curioso ritrovamento.

L’etichetta discografica lo ha reso noto pubblicando questo messaggio: "Recentemente la Third Man Records è stata informata della scoperta di due differenti copie del secondo singolo degli Upholsterers. Questo duo, composto dai tappezzieri Jack White e Brian Muldoon, stampò cento copie di questo singolo che furono nascoste da Muldoon nel 2004 nell’imbottitura di alcuni mobili. Per celebrare queste scoperte la Third Man vuole condividere con tutti la copertina del singolo fatta dall'artista di Detroit Gordon Newton". Il primo singolo degli Upholsterers fu “Apple of my eye”, pubblicato dalla Sympathy for the Record Industry nel 2000.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/IUJfUuN0VQ1kUCOEKQXw6Igpa-U=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fupholsters.jpg


Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.