Damon Albarn diventa 're' del Mali

Damon Albarn diventa 're' del Mali

Il frontman dei Blur è da sempre particolarmente legato allo stato africano del Mali: nel 2002, Albarn ha pubblicato "Mali Music", un disco di collaborazioni con musicisti maliani realizzato nel 2000 durante un viaggio in supporto di Oxfam (confederazione internazionale specializzata in aiuto umanitario e progetti di sviluppo); nel 2013 e nel 2015 ha pubblicato gli album "Maison des jeunes" e "In C Mali" con gli Africa Express, collettivo di musicisti locali, mentre solamente qualche giorno fa ha partecipato ad un festival musicali organizzato proprio nello stato del Mali (dove è stato dichiarato lo stato di emergenza dopo la strage compiuta in un hotel, lo scorso novembre, dai jihadisti).

Proprio grazie al suo particolare rapporto con il Mali, Damon Albarn è stato insignito dell'onorificenza di "re locale" del mali; parallelamente, è stata inaugurata una nuova aula scolastica e il musicista ha commentato l'iniziativa con queste parole:.

"E' fantastico vedere quest'aula scolastica: è una scuola dedicata alla musica e alla danza. Il mio cuore è lì".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.