David Bowie, i flash mob italiani: parlano gli organizzatori di Firenze

David Bowie, i flash mob italiani: parlano gli organizzatori di Firenze

Dopo aver raccolto i contributi degli organizzatori degli eventi di Roma e di Milano, Rockol ha raggiunto anche gli organizzatori dell'evento fiorentino - in programma per domenica 17 gennaio, ore 15, in Piazza Santa Maria Novella - per ricordare l'iconico artista britannico: "La nostra iniziativa, proprio come quelle di Roma e di Milano, è nata sulla pagina Facebook del fan club di Bowie", racconta Simone Pratesi di Pistoia, portavoce del trio da lui composto insieme alle fiorentine Elena e Serena, "dopo aver visto quello che i fan newyorkesi e londinesi avevano fatto nelle rispettive città, abbiamo deciso di organizzare una cosa del genere anche a Firenze. E' stato molto difficile, a livello logistico, perché abbiamo avuto solamente tre giorni di tempo. E la burocrazia non è stata di grande aiuto: abbiamo dovuto rivolgerci alla questura per richiedere un permesso e firmare clausole relative all'uso di amplificatori e microfoni, che non possiamo usare perché - altrimenti - l'evento si trasformerebbe in un concerto".

Al centro del flash mob fiorentino ci sarà la musica: "Sarà tutto molto spontaneo: canteremo, suoneremo, ricorderemo David Bowie con la sua musica: lui voleva essere ricordato per la sua musica, e così sarà". A proposito del dialogo con gli organizzatori romani e milanesi, Simone dice: "Sarebbe stato bello omaggiare David Bowie contemporaneamente a Roma, Firenze e Milano, ma purtroppo gli organizzatori romani non avevano disponibilità per domenica. Inevitabilmente, c'è stato un dialogo più fitto con Milano: ci siamo messi d'accordo per cantare 'Starman' contemporaneamente, alle 16 in punto, mentre verranno lanciati in aria palloncini. Inoltre, al centro della piazza verrà formata una stella con tutte le candele che i fan porteranno al flash mob e ci sarà un grosso cartellone raffigurante David Bowie sul quale ogni fan potrà portare lettere, messaggi, ricordi, fiori e omaggi".

Dall'archivio di Rockol - La storia di "The rise and fall of Ziggy Stardust and the Spiders from Mars" di David Bowie
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.