ZZ Top, nel 2016 il ritorno ai concerti: al via a marzo il tour americano

ZZ Top, nel 2016 il ritorno ai concerti: al via a marzo il tour americano

Una volta assolti gli impegni del frontman Billy Gibbons in supporto al suo album di debutto da solista, "Perfectamundo", gli alfieri texani del boogie rock hanno annunciato di essere pronti al ritorno sui palchi annunciando una nuova serie di date dal vivo: il "2016 Hell Raisers Tour" vedrà gli ZZ Top inauguare una nuova stringa di eventi il prossimo Thackerville, Oklahoma, il prossimo 18 marzo, per poi proseguire alla volta di altri ventiquattro centri minori tra Stati Uniti e Canada.



Come annunciato dalla stessa band, altre date - verosimilmente non solo negli USA - verranno annunciate prossimamente.

Al proposito, Gibbons ha commentato:


"Torneremo on the road e, come sapete, saremo pronti a fare rock. Ci divertiremo, faremo casino"

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.