Bob Dylan parla con un computer in un nuovo spot: 'Forse dovremmo scrivere una canzone insieme' - VIDEO

Bob Dylan parla con un computer in un nuovo spot: 'Forse dovremmo scrivere una canzone insieme' - VIDEO

Negli ultimi anni il bardo di Duluth ha più volte prestato il suo volto a spot pubblicitari di bevande, automobili e dolci; ora, Dylan appare in una nuova pubblicità, stavolta realizzata per promuovere Watson, un sistema di intelligenza artificiale sviluppato dal colosso del settore informatico IBM (International Business Machines Corporation) in grado di rispondere a domande rivolte dagli utenti in una lingua naturale (il sistema è stato progettato per rispecchiare lo stesso processo di apprendimento umano: osservazione, interpretazione, valutazione e decisone).

Nello spot, il cantautore è impegnato proprio in una conversazione con Watson, che analizza la discografia di Dylan (riconoscendo nel trascorrere del tempo e nella fine dell'amore i temi ricorrenti nelle canzoni dylaniane) e che dà una sua interpretazione di "Like a Rolling Stone".

Sorpreso, allora, il cantautore propone: "Forse dovremmo scrivere una canzone insieme". Potete vedere il video della pubblicità proprio qui sotto:.




 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.