Foals, in anteprima il nuovo brano 'London thunder' alle CCTV session - VIDEO

Foals, in anteprima il nuovo brano 'London thunder' alle CCTV session - VIDEO

In attesa che il proprio nuovo album "What went down" venga consegnato ai mercati - il prossimo 28 agosto, la formazione di Oxford ha fatto debuttare dal vivo un nuovo brano incluso nella fatica in studio di prossima uscita: la canzone, intitolata "London thunder", è stata eseguita dal vivo presso gli studi francesi La Fabrique nel corso di una session per il distaccamente transalpino del network cinese CCTV.

Al proposito, il frontman dei Foals Yannis Philippakis ha dichiarato a Mashable:

"Ha a che fare con l'essere in tour, e in un certo senso assenti. Negli ultimi anno abbiamo passato un bel po' di tempo negli aeroporti, dove c'è un certa bella malinconia a un certo punto della sera. Parla di essere lontani da casa e di avere delle esperienze che ti cambiano. E di aspettare di tornare, sapendo che il mondo che troverai al tuo ritorno sarà diverso da quello che hai lasciato proprio a causa dei tuoi cambiamenti"

"What went down" - ideale seguito di "Holy fire" del 2013 - è stato registrato nel sud della Francia sotto la supervisione di James Ford dei Simian Mobile Disco, in passato già al lavoro con - tra gli altri - Arctic Monkeys, Klaxonse  Mumford & Sons.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.