Foo Fighters: Anthony, l'uomo che ha pianto sul palco, racconta come è andata

Foo Fighters: Anthony, l'uomo che ha pianto sul palco, racconta come è andata

Anthony, l’uomo che ha avuto il suo involontario quarto d’ora di celebrità quando, qualche giorno fa in Colorado, è stato invitato da Dave Grohl a raggiungerlo sul palco durante un concerto dei Foo Fighters perché aveva notato la sua commozione sulle note di “My hero”, ha chiamato una radio statunitense e ha raccontato la sua esperienza.

Il 18 agosto un uomo che si è identificato come l’Anthony di cui sopra ha chiamato la stazione radio KBCO, dopo quattro chiacchiere introduttive per verificare che fosse proprio quell’Anthony, il Dj della radio gli ha chiesto di raccontare come è entrato a far parte, seppur temporaneamente, dei Foo Fighters.



L’uomo ha spiegato: "Mia madre è morta circa sei mesi fa e sono appena tornato dall'Europa per metterla nella tomba. Lui – Dave Grohl - ha iniziato a cantare e sono stato travolto dall’emozione”. Ha poi ammesso senza vergogna che stava piangendo, chiarendo che non era per nulla ubriaco, al limite un poco fumato. Ha detto: “Ero sobrio, non bevo. Mi ero fatto una bella fumata, ma non sono un bevitore." Ha poi aggiunto: "Piangevo, non mi vergogno di piangere." Su Dave Grohl che l'ha bonariamente preso in giro dice che non si è assolutamente offeso, che Grohl è uno veramente a posto.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.