New York, arrestato (per l'ennesima volta) DMX

Gli agenti l'hanno preso in custodia mentre si stava recando alla prestigiosa Radio City Music Hall per esibirsi a una serata in compagnia di colleghi come Mase, Rakim, Shabba Ranks, Pete Rock e altri: DMX è stato tratto in arresto lo scorso venerdì dalla polizia della Grande Mela per veri reati contestatigli negli ultimi tempi.

Secondo quanto riferito dalla agenzie internazionali, dopo un primo lancio di TMZ, l'ufficio della sceriffo ha ammesso di aver preso il provvedimento per "numerose questioni pendenti" che riguardano Earl Simmons, quarantacinquenne rapper di Baltimora dalla fedina penale non esattamente immacolata: tra le cause del fermo, sono stati citati un mancato sostegno parentale per la cifra di 400mila dollari e un mandato d'arresto emesso dalle autorità di White Plains, sempre nei pressi di New York, per mancato versamento di una cauzione, oltre a due denunce per irregolarità stradali e rapina ai danni di un ventunenne di Newark (accusa, quest'ultima, definita "ridicola" dai legali dell'artista).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.