Concerto del Primo Maggio 2015 a Roma: parla Noemi - INTERVISTA

Concerto del Primo Maggio 2015 a Roma: parla Noemi - INTERVISTA

Noemi è tornata ad esibirsi sul palco del "Concertone" di Piazza San Giovanni; lo ha fatto a distanza di due anni dall'ultima volta: nel 2013, infatti, la cantautrice romana fu protagonista dell'esibizione di chiusura della manifestazione e per l'occasione cantò "Let it be" in una versione riarrangiata dal Maestro Mauro Pagani. Rockol ha incontrato Noemi nel backstage del Concerto del Primo Maggio: ecco cosa ci ha detto.

"Sono strafelice di tornare qui dopo le esperienze del 2012 e del 2013. Quello del Primo Maggio è un palco importantissimo: tra l'altro, torno pure ad esibirmi dal vivo a distanza di qualche settimana dalla data conclusiva del tour di supporto al mio ultimo album, 'Made in London'. Devo dire che quest'anno si respira un bel clima: mi sembra di essere nel cast di un festival internazionale sul modello di quelli che si fanno spesso in Inghilterra. Ho apprezzato molto la rottura nei confronti del passato e la volontà, dei nuovi organizzatori, di mettere insieme generi molto diversi tra loro: se si costruiscono barriere nella musica, la musica è finita".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
20 nov
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.