Goblin, dal vivo la colonna sonora di "Profondo rosso" sulle immagini del film

Goblin, dal vivo la colonna sonora di "Profondo rosso" sulle immagini del film

Il 17 aprile al Teatro Duse di Bologna va in scena un happening cinematografico-musicale di grande suggestione.

I Goblin celebrano i 40 anni del celeberrimo film del maestro dell’horror Dario Argento “Profondo rosso” portando sul palco lo spettacolo ‘Profondo rosso live soundtrack’.
La formazione guidata da Claudio Simonetti proporrà l’esecuzione dal vivo della colonna sonora sulla proiezione integrale del film, a sottolineare il forte legame tra le immagini e il loro commento musicale.

Proprio 40 anni fa negli studi Trafalgar di Roma, il giovane Claudio Simonetti con i Goblin, iniziava a registrare la colonna sonora del film ‘Profondo rosso’ chiamato da Dario Argento a sostituire il compositore Giorgio Gaslini che aveva lasciato il set del film dopo un diverbio con il regista.

La colonna sonora ebbe un grande successo, tanto che il tema del film – un brano strumentale – raggiunse la parte alta della classifica di vendita rimanendovi per quasi un anno.

I biglietti sono disponibili in tre ordini di posto: Platea 29 euro, 1° Galleria 24 euro, 2° Galleria 19 euro presso la biglietteria del Teatro Duse in Via Cartoleria 42 a Bologna oppure online sul sito del teatro stesso.

La locandina di “Profondo rosso”:

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/8dHjzaWkKENuw9FahNR_-Dnc6jU=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Flocandinaprofondorosso.jpg

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.