Taylor Swift, acquisto 'preventivo' sul Web dei domini TaylorSwift.porn e TaylorSwift.adult

Taylor Swift, acquisto 'preventivo' sul Web dei domini TaylorSwift.porn e TaylorSwift.adult

Onde evitare spiacevoli equivoci o - ancora più spiacevoli - episodi di cybersquatting Taylor Swift ha acquistato sul Web i domini TaylorSwift.porn e TaylorSwift.adult: i due indirizzi - con i suffissi evidentemente rivolti al mondo dell'intrattenimento per adulti - sarebbero stati resi disponibili dalla Internet Assigned Numbers Authority a partire dal prossimo primo giugno. Come riferisce la CNN, l'operazione - all'entourage della star americana del country pop, sarebbe costate nel complesso 5000 dollari. Tra i nuovi domini di primo livello pronti a debuttare sul mercato figura anche quello caratterizzato dal suffisso .sucks (in inglese, "fa schifo"), che però lo staff della Swift pare non abbia acquistato.

Alla fine dello scorso gennaio la violazione degli account Twitter e Instagram da parte di anonimi hacker diede la stura alle supposizioni più fantasiose, da parte delle stampa statunitense più attenta al gossip, tra le quali quella che avrebbe dato per quasi certa l'esistenza di filmati e fotografie hot della voce di "Shake it off". La stessa Swift, per smorzare sul nascere la morbosa curiosità, affrontò con una nota ufficiale la vicenda:

"C'è qualche hacker che dice che ha delle mie foto da nuda? Psssh vi piacerebbe, davvero! Divertitevi con Photoshop, perché non avete proprio NIENTE".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.