Gary Glitter riconosciuto colpevole di abusi sessuali su minori

Colpevole di abusi sessuali nei confronti di tre ragazzine minorenni: questa la sentenza di un tribunale londinese nei confronti di Paul Gadd (è questo il nome anagrafico del glam rocker britannico). La condanna potrebbe essere così lunga da diventare sostanzialmente un ergastolo: il cantante è nato nel 1944, e oggi ha quindi 71 anni.
Gary Glitter, diventato famoso nei primi anni Settanta, ai tempi del boom del glam rock, grazie a canzoni come "Rock and roll (part 1", "Hello, hello, I'm back again", "I'm the leader of the gang (I am)" e "Another rock'n'roll Christmas", era già stato condannato per reati sessuali nel 1999, e poi nel 2005
Glitter era stato arrestato nell'ottobre del 2012, accusato di otto episodi di molestie sessuali risalenti agli anni Settanta. La giuria lo ha riconosciuto colpevole di un tentativo di violenza, quattro tentativi di molestie, e di aver avuto un rapporto sessuale con una bambina non ancora tredicenne.
"Paul Gadd si è rivelato un predatore sessuale abituale, che ha tratto vantaggio dalla condizione di personaggio famoso prendendo di mira ragazzine giovani che si fidavano di lui e provavano soggezione della sua celebrità" ha fatto rilevare l'ispettore Michael Orchard. "I suoi crimini sono stati resi ancora meno indifendibili dal fatto che non abbia dimostrato di provarne rimorso e che abbia accusato le sue vittime di mentire".
La sentenza verrà resa nota il 27 febbraio.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.