Pino Daniele stroncato da un infarto. La figlia Sara: 'E' un momento terribile'

Pino Daniele stroncato da un infarto. La figlia Sara: 'E' un momento terribile'

"E' un momento terribile": è con queste parole che la figlia del cantautore partenopeo, Sara, ha commentato l'improvvisa scomparsa di Pino Daniele. A confermare il decesso dell'artista è Ferdinando Salzano, amministratore delegato di F&P Group, la società che aveva prodotto e organizzato la serie di concerti del recente tour "Nero a metà" (la tournée, conclusasi lo scorso 22 dicembre a Milano, che aveva visto Pino Daniele proporre nuovamente dal vivo - a distanza di 34 anni dalla sua pubblicazione - il suo terzo album in studio "Nero a metà", accompagnato dalla band originale che prese parte alle registrazioni del disco).

Stando a quanto riferito dal quotidiano napoletano "Il Mattino", che ha raccolto le dichiarazioni dei parenti più stretti e dei collaboratori di Pino Daniele, il cantautore (che il prossimo 19 marzo avrebbe compiuto sessant'anni) sarebbe stato colpito da un infarto questa notte, nella sua casa a Magliano (Toscana), dove si trovava insieme alla sua famiglia. Il musicista è morto all'ospedale Sant'Eugenio di Roma, dove è giunto nella notte in condizioni disperate. Il musicista è stato intubato ma da subito, hanno riferito fonti ospedaliere all'Adnkronos, la situazione è apparsa troppo grave. Pino Daniele, al quale da tempo erano stati impiantati dei bypass cardiaci, era seguito dal cardiologo del Sant'Eugenio Achille Gaspardone.

Pino Daniele lascia cinque figli: Cristina e Alessandro, entrambi nati dal matrimonio con Dorina Giangrande, Sara (alla quale dedicò il brano "Sara", nel 2001), Sofia (alla quale dedicò invece il brano "Sofia sulle note", nel 2004) e Francesco, nati invece dal matrimonio con Fabiola Sciabbarasi. L'ultimo post del cantautore sui social network risale al pomeriggio del 1° gennaio: "Back home... In viaggio per casa", aveva scritto su Facebook Pino Daniele, commentando un'immagine in bianco e nero da lui postata e scattata in automobile.

A Napoli è stato confermato il lutto cittadino per il giorno dei funerali, la cui data non è ancora stata comunicata; il sindaco ha annunciato la volontà di far allestire una camera ardente nelle sale del Maschio Angioino, ma ha aggiunto: "RIspetteremo il desiderio della famiglia". La squadra di calcio del Napoli renderà un tributo speciale al musicista sia martedì sia domenica allo stadio San Paolo.





 

Dall'archivio di Rockol - I classici della musica italiana: "Nero a metà" di Pino Daniele
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.