Vasco Rossi, quello che ha detto al Medimex. VIDEO

Vasco Rossi, quello che ha detto al Medimex. VIDEO

In una conferenza che, questo pomeriggio, è stata ospitata dal Medimex, Vasco Rossi ha presentato alla stampa il suo nuovo album in studio, "Sono innocente" (in uscita il prossimo 4 novembre per Universal). Rockol ha raccolto alcune delle dichiarazioni pronunciate dal rocker di Zocca durante l'incontro con la stampa; ve le riportiamo di seguito:

"Il titolo dell'album è 'Sono innocente', ma questo titolo si apre a tante interpretazioni".

"Quando c'è l'onesta, si può fare a meno di dichiararsi innocenti".

"L'artista è sempre innocente quando compone: anche se l'uomo è colpevole, la sua opera non lo è".



"Non sono preoccupato: 'Sono innocente' è un divertimento. Anzi, sono colpevole". 

"Ogni album nuovo è un nuovo inizio. Non so bene di cosa, ma di qualcosa...".

"Quest'album ha tre diverse copertine, delle quali ne rimarrà solo una".



"In questo album c'è un corpo di canzoni che è il Vasco di oggi, alcune bonus tracks di un Vasco vintage, c'è un pezzo arrangiato alla Branduardi e infine c'è un Vasco di domani con un pezzo internazionale".

"Avevo voglia di fare un disco in modo diverso, registrato da uno staff molto ridotto".

"E' un album ricco di contrasti, di chiaroscuri, perché il rock è un linguaggio che non conosce il grigio, estremo, di fronte a ballate struggenti ci sono ritmi indiavolati".

"E' un album di singoli, non ho mai fatto un concept album. E' stato costruito su 'Come vorrei': anche il video di 'Come vorrei' è in bianco e nero".

"Per me il rock è come il sesso: è la cosa più divertente che faccio senza ridere. Il rock è ironia, sberleffo, come la lingua dei Rolling Stones".

"Il rock ha il linguaggio perfetto per provocare, è ironia ed autoironia. Non ha mezze misure".

"Con le mie canzoni non faccio compagnia e non sento la mia attività come 'compagnia'; anzi, amo provocare".

"Provoco da sempre. In fondo, in 'Albachiara' canto di una tredicenne e si parla di masturbazione quando era impossibile citarla".


Contenuto non disponibile



"Mi ritengo fortunato ad essere tra quelli che possono portare l'allegria alla gente".

"Chi mi ritiene corruttore delle menti giovanili non ha capito niente".

"Canto quello che vedo e il mio pubblico si immedesima perché sente dentro di sé quello che canto".

"Quando si decide di cambiare il modo, capita di dover sacrificare anche le cose che ci piacciono e non solo quelle che non ci piacciono".

"Vivi come se dovessi morire domani, ma ama come se dovessi amare per sempre".

"Sono da sempre affetto dal male di vivere ma sono sempre rimasto in piedi come Rocky, altrimenti non sarei qua".

"Ringrazio tutti voi, il cielo e la chitarra".

"Sono eccitato a stare tra la gente. Vivo abbastanza isolato, quindi mi agito quando sto tra la gente e perdo il filo".

"Ho imparato a stare sul palco facendo molta gavetta, suonando davanti a gente che non mi conosceva e che dovevo convincere del fatto che si stava divertendo. Pochi hanno questa esperienza, perché quando vanno fuori la gente va già lì apposta per loro".

"Per anni è stata una guerra, con cento o centocinquanta concerti l'anno".

Infine, una promessa al pubblico pugliese in merito al prossimo tour: "Bari ci sarà, per forza".

Guarda qui alcune immagini della conferenza di Vasco Rossi a Bari


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
10 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.