Doors, il documentario autoprodotto del 1968 ha una data d'uscita

Doors, il documentario autoprodotto del 1968 ha una data d'uscita

"Feast of friends", il documentario dei Doors autoprodotto (e risalente al 1968), ha finalmente una data d'uscita: l'11 novembre. Il documentario, di cui a questo link è disponibile un trailer, è stato girato (in cinque mesi, a partire dall'aprile del 1968) principalmente "dietro le quinte" e racconta del periodo in cui i Doors si ritrovarono a viaggiare tra nove stati, due paesi e più di venti città.

Il progetto è stato curato da Paul Ferrara, il fotografo ufficiale dei Doors, Ray Manzarek e lo stesso Jim Morrison (che definì "Feast of friends" un "documentario poetico"). Nel corso degli anni, lo ricordiamo, sono state svelate diverse parti del documentario e alcuni video musicali in esso contenuti, ma il progetto non era mai stato rilasciato. .



Il documentario, che sarà disponibile in dvd e in Blu-ray, include il film-documentario originale e alcuni contenuti extra come "Feast of friends: encore" (una collezione di outtakes), un documentario del 1968 intitolato "The Doors are open" e il video di una performance del 1967 che vide la band esibirsi in un varietà televisivo, in Canada.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.