Big Star, a settembre ristampe dei primi due album (con note di Mike Mills)

Big Star, a settembre ristampe dei primi due album (con note di Mike Mills)

A lungo disponibili in quelle confezioni che gli americani chiamano "two-fer" (due album in un solo compact disc, apprezzabili per il prezzo conveniente ma poco amate dai veri fan e collezionisti), e poi ristampati singolarmente nel 2009 dalla Concord/Universal, tornano nuovamente sul mercato dal 2 settembre i due dischi di culto dei Big Star, "#1 record" del 1972 e "Radio city" del 1974. In questa occasione la Stax Records del gruppo Concord, che aveva distribuito i dischi originali tramite un accordo con la Ardent Records di John Fry, ha provveduto a rimasterizzarli entrambi a partire dai nastri analogici originali e li renderà disponibili anche in digitale ad alta risoluzione su iTunes.

Le nuove confezioni includono anche note di copertina redatte da un fan della prima ora come Mike Mills (membro della saltuaria tribute band Big Star's Third nata per eseguire dal vivo il terzo album del gruppo e che include anche membri di dB's e Posies, oltre al batterista originale del gruppo Jody Stephens). "La capacità di scrivere canzoni, per me, è sempre stata la misura più essenziale della qualità di un gruppo e questi ragazzi erano chiaramente dei maestri", ha dichiarato l'ex bassista dei R.E.M. "I Big Star ti davano sempre qualcosa di soddisfacente da ascoltare, indipendentemente dal numero di volte che li sentivi".

"Sono molto felice di vedere questi dischi uscire con l'approvazione di John Fry per quanto riguarda i suoni" ha commentato Stephens, mentre lo stesso Fry ha osservato che "tutto ciò che posso dire è che questi sono stati i migliori progetti su cui abbia mai lavorato e i migliori artisti e amici che abbia mai avuto il piacere di conoscere. Amo questa musica e questi personaggi: Chris, Alex, Andy e Jody. Credo che i fan apprezzeranno il suono e il packaging: dovranno magari alzare un poco il volume dal momento che non abbiamo voluto cancellare la gamma dinamica della registrazione analogica".

Stephens è l'unico membro dei Big Star ancora in vita: il cantante/chitarrista Chris Bell (che partecipò solo al primo album) è morto in un incidente automobilistico nel 1978 mentre sia Alex Chilton (voce e chitarra) che il bassista Andy Hummel sono morti nel 2010, rispettivamente di infarto e di cancro.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.