Ramones: addio a Tommy Ramone, batterista originale della band

Inizialmente sembrava una bufala, ma purtroppo la conferma ora è giunta dal management dei Ramones, da Variety e da Andy Schwartz (redattore della storica pubblicazione New York Rocker): Tommy Ramone, all'anagrafe Thomas Erdelyi, ultimo membro originale della punk band ancora vivente, è morto venerdì 11 luglio nella sua casa di Ridgewood Queens (New York). Aveva 65 anni e da tempo era in cura per un cancro al sistema biliare.

Erdelyi è nato a Budapest, in Ungheria, e nel 1957 (quando aveva otto anni) la sua famiglia è emigrata negli Stati Uniti, stabilendosi a Forest Hills, Queens.

Qui Thomas ha conosciuto John Cummings (Johnny Ramone), con cui ha iniziato a suonare in una band chiamata Tangerine Puppets. Ha studiato da tecnico del suono e ha lavorato nel leggendario studio Record Plant, dove nel 1969 ha partecipato ad alcune session di Jimi Hendrix. .



Thomas ha fondato i Ramones insieme a Johnny, Joey e Dee Dee e ha suonato nei primi tre iconici album della formazione, contribuendo enormemente a forgiarne il sound con le sue ritmiche squadrate: "Ramones" (1976), "Leave home" (1977) e "Rocket to Russia" (1977). Ha poi abbandonato la band per concentrarsi sul lavoro in studio, ma ha continuato a collaborare con gli ex colleghi in veste di produttore in diverse occasioni. Al suo posto, alla batteria, venne reclutato Marc Bell (alias Marky Ramone).


Come produttore Erdelyi si è occupato anche del debutto su major dei Replacements "Tim" (1985) e di "Neurotica" dei Red Kross (1987). Negli ultimi anni si era anche dato al bluegrass e country, che suonava con la sua compagna Claudia Tienan nella formazione degli Uncle Monk.





 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.