NEWS   |   Pop/Rock / 29/06/2014

Italiani a Glastonbury: oggi sul palco gli M+A

Italiani a Glastonbury: oggi sul palco gli M+A

C'è anche un duo italiano, nell'immenso cartellone del festival di Glastonbury che si chiude stasera con l'esibizione dei Kasabian: si tratta degli M+A, acronimo che identifica i forlivesi Michele Ducci e Alessandro Degli Angioli. Al sito Dagospia, Ducci ha raccontato che l'iscrizione al festival è avvenuta a loro insaputa. "Poi, quando lo scorso aprile ci hanno convocato per ascoltarci dal vivo e capire se eravamo adatti a suonare a Glastonbury assieme agli altri, abbiamo preso un volo per Londra all'ultimo momento, convinti che sarebbe stato un viaggio inutile e che non ci avrebbero mai preso".



https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/RQRSkQpt0sd0IltLy0ksKCJ7ct0=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fi.telegraph.co.uk%2Fmultimedia%2Farchive%2F02953%2Fma_2953325b.jpg


L'electro pop del duo, invece, è piaciuto ai selezionatori della manifestazione, e gli M+A sono attesi oggi sul West Holts Stage, dove apriranno il programma tra le 11.45 e le 12.30. "Come la stiamo vivendo?", hanno risposto a Dagospia. "Piuttosto bene, siamo arrivati qui ieri (venerdì) ed è già un delirio assoluto, ci sono migliaia di band e artisti, gente ovunque. L'unico problema è che non essendo abituati a eventi del genere è una situazione non facile da gestire, ma è fantastico il solo esserci".

Freschi reduci da due concerti a Oxford e a Camden, gli M+A hanno decisamente incontrato i gusti della critica inglese, dal momento che il Guardian la settimana scorsa gli ha eletti "Band of the week" paragonandoli ai primi Pet Shop Boys. Prima di allora, Michele e Alessandro hanno fatto gavetta: insieme dal 2009 e sotto contratto con l'etichetta inglese Monotreme, cantano in inglese e il loro secondo album "These days", uscito da poco, è stato pubblicato anche negli Stati Uniti e in Giappone.