Gli One Direction si fanno le canne, c'è chi brucia il biglietto - FOTO

Gli One Direction si fanno le canne, c'è chi brucia il biglietto - FOTO

La vicenda del video che mostra due membri degli One Direction che fumano uno spinello sta diventando enorme. Da un lato c'è l'indubbia volontà, da parte di certi media, di screditare un gruppo finora percepito come "pulito". Dall'altro non si capisce come gli 1D possano essere stati così oscenamente ingenui da pensare che l'idea del video non avrebbe avuto conseguenza. Il filmato, che sarebbe stato girato in Perù il mese scorso, come già riportato mostra Zayn malik che fuma mentre parla con Louis Tomlinson, che filma. I riferimenti alle droghe sono evidenti, ad esempio come quando Tomlinson afferma che "Mary J" (marijuana) fa parte del "riscaldamento" di Malik prioma di ogni concerto".

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/cHli0kwPtUmHxiIvLByiC_Wo2Hk=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fi.dailymail.co.uk%2Fi%2Fpix%2F2014%2F05%2F29%2Farticle-2642179-1E49378400000578-805_634x570.jpg

"La vicenda è nelle mani nei nostri avvocati", il commento del PR degli 1D. Ma intanto c'è chi non l'ha presa bene. Sono i fan che credevano in una boyband sana, salutare, semplice. E invece si ritrovano con gente che si fa le canne. Sentiti dal "Mail" mentre si recavano al concerto degli 1D a Sunderland, Alan Huntington, la cui figlia Jessica ha 14 anni, ha detto: "Come genitori diciamo sempre ai nostri figli che prendere droga è sbagliato, poi scopri che nel gruppo che tua figlia ammira ci sono dentro dei drogati. E' una battaglia persa in partenza".

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/iBK_f7ECTgS64yTR0S0Ndm3kfsY=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fi.dailymail.co.uk%2Fi%2Fpix%2F2014%2F05%2F26%2Farticle-2637722-1E3884C100000578-742_634x401.jpg

Lisa Loftus, al concerto con la figlia Aimee di 13 anni: "Le nostre figlie ammirano gli One Direction, e adesso loro che ti combinano? Qui è come dire che è corretto comportarsi come loro. E' preoccupante".
https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/81LxhEt-qX0LIMDRfbkylrtvE7o=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fi.dailymail.co.uk%2Fi%2Fpix%2F2014%2F05%2F28%2F1401261232379_wps_image003_png.jpg

Tra le reazioni: @mychemicaIiam: "Bella roba, Louis che fuma ha distrutto il mio amore per gli One Direction, quindi adesso il biglietto che avevo preso per il loro concerto lo brucio" @London_StylesXx: "@onedirection, ragazzi se fumate...piantatela. Sono veramente triste e arrabbiata".
https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/fQHfZSRXzk_yGjGxXZWY5Nde48U=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fi.dailymail.co.uk%2Fi%2Fpix%2F2014%2F05%2F26%2Farticle-2637722-1E3884C700000578-552_634x401.jpg

Ieri sera, allo stadio di Sunderland, nel nord-est dell'Inghilterra, gli 1D hanno fatto di tutto per offrire uno show energetico e che facesse dimenticare le controversie; 23 i pezzi in scaletta e nessun apparente riferimento al video che li ha fatti improvvisamente sedere sul banco degli accusati.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.