Jack White e le collaborazioni 'sfiorate' con Kanye West e Jay Z

Jack White e le collaborazioni 'sfiorate' con Kanye West e Jay Z

Jack White, in una recente intervista che costituisce la cover story del nuovissimo numero di "Rolling Stone" (versione statunitense), ha raccontato alcuni gustosi dettagli su due collaborazioni eccellenti sfiorate, ma mai andate a buon fine.

In particolare, l'ex White Stripes ha svelato che sua maestà Kanye West lo ha contattato, all'epoca, per proporgli di lavorare insieme ad alcune tracce da incluedere in quello che sarebbe divenuto "Yeezus".
Jack era molto interessato alla proposta e pare abbia anche inviato a Ye alcune proposte e contributi, senza ricevere alcun segno da parte del rapper.

Una delusione grande per White, che nonostante questo spende belle parole per "Yeezus" e i concerti di supporto che sono seguiti: "Credo sia stato il più grande spettacolo a cui sono mai stato", ha detto Jack commentando la sua esperienza da spettatore a un live di West. "Era più punk e diretto di qualsiasi cosa io abbia mai visto".

White ha poi spiegato di aver lavorato concretamente anche con Jay Z, addirittura su "diversi brani", che però non hanno mai visto la luce del giorno e sono stati accantonati. "Non credo gli siano piaciuti", ha commentato Jack.
Che i due avessero da tempo in mente di provare a collaborare è cosa nota - già nel 2010 White disse a GQ di avere inciso una canzone con Jay Z; ma evidentemente le cose non sono andate per il verso giusto e chissà se ascolteremo mai questo materiale, in futuro.

Contenuto non disponibile


Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.